top of page

Pillole di meditazione contro l'ansia

Meditare riduce l’ansia e la paura? Domanda che suona molto di: “Ma il maalox riduce veramente il mal di stomaco?”

Certe volte la meditazione viene trasformata in una medicina fortunatamente per ora non acquistabile in farmacia, ma confido nell’esuberante creatività delle case farmaceutiche.

Vi immaginate andare dal farmacista con in mano la ricetta del dottore per una scatola di “pillole meditative contro l’ansia”?

Meditare visto da quest’ottica non riduce nulla ma al contrario, se veramente si medita, certe sensazioni che tenevamo nascoste nello scantinato vengono portate alla luce del sole generando quella strana frustrazione del “meditatore professionista ”che dice “ma perché medito e l’ansia aumenta?”.

Li certe volte ci si ferma dal meditare e lo scatolone muffo che avevamo portato su dallo scantinato ritorna come per magia nel buio e certe volte messo ancora più nascosto di prima.

Ma anche questo per chi medita è un passaggio che accade, l’ho visto accadere in me e ovviamente tutt’ora non ne sono esente.

Quindi ritornando al punto: Meditare riduce l’ansia e la paura? Si, se la meditazione non è usata come una pasticca da prendere in casi particolari di malessere.

Se la meditazione diventa parte quotidiana della tua vita allora può trasformare e accogliere vecchie densità che generano ansia, paure e affini, poiché le densità non è che si prendono le ferie e vanno a Palinuro dicendoti: "Oi Ale in caso noi tornassimo prima dalle vacanze ti avvisiamo in tempo così ti prepari per meditarci su”.

Al contrario se non accolte sono sempre lì a rimuginare a muovere certi nostri passi, certe nostre scelte e gran parte dei nostri pensieri ripetitivi…

Le densità, o il corpo di dolore come lo chiama Eckhart Tolle non conoscono festivi , anzi paradossalmente le litigate più eclatanti e le separazioni di coppie accadono durante le cosiddette vacanze..(attenzione non voglio demonizzare le vacanze e portare gufate alle vostre villeggiature).

Detto ciò buona pratica e buon inizio di settimana a chi di voi o a chi di noi medita!

-Ale


Smantelliamo le credenze sul fatto di usare la meditazione come benessere e cura dai mali
Alessandro Achilli: Meditare riduce l'ansia?

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Yorumlar


bottom of page