top of page

Quella parte di me che genera domande

Come é volato per me questo mese di Agosto.

Si è concluso da circa una settimana il nostro Ritiro di Presenza che tanto ci ha donato.

Un ritiro di silenzio, di quiete e di canto nato da meravigliosi esseri umani e da un nuovo prezioso essere insieme.


E’ passato velocemente il Seminario ed é volato nel cielo lasciando trascorrere velocemente i giorni successivi come i fogli di un libro aperto improvvisamente da una folata di vento.

E appunto un Seminario semina e suoi semi germogliano gentilmente nel silenzio mentre sono qui a scrivere con la nuova consapevolezza del poco controllo che ho sulla vita.

Mi lascio il margine della parola “poco” per dare un contentino a quella parte di me che senza controllo non sa stare.


Quella parte di me che genera domande composte da un 30% di futuro, un 30% di ansia e un bel 40% di speranza (che non guasta mai).


Un bel rimpallo di domande e dubbi tra le vari parti di un certo Alessandro che cercano di capire come piazzare il colpo giusto in questo “immenso non sapere” e intanto che i partecipanti giocano freneticamente, osservo come fuori e dentro di me tutto si muova: foglie nel vento, persone, nuvole, battito del cuore, notizie dell’ultima ora, ragni in casa e rincaro delle bollette… senza che io muova alcun dito.



Vi auguro una felicissima e serena giornata!

Ale

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page