top of page

Pane cipolla e cioccolata

Vi sono delle leggerezze che possono avere importanti ripercussioni sull’andamento dell’intera giornata.

Una di queste é quella di affettare il pane per la colazione sul tagliere usato la sera prima per il taglio della cipolla..

Quindi si viene a creare una combinazione vincente di sapori multietnici creati dall’accoppiamento “pane con crema al cioccolato al retrogusto cipolloso".

Un ottima occasione per chi come me pratica la Presenza e la meditazione.

Ottima occasione per assaporare la sensazione fisica della rabbia che si muove nel corpo abbinata a un noto senso egoico di imperfezione.

Ma l’ego è un po' come quelle pubblicità di YouTube che ti appaiono all’improvviso nel bel mezzo del filmato.

Li (intendo su YouTube) puoi a un certo punto cliccare sul pulsante “salta l’annuncio” e smollarti la promozione sugli slip di Superman e Batman”...

Ehm per quanto riguarda invece l’apparire dell’ego credo ancora non abbiano inventato il pulsante “salta l’ego” ma per ora stare sulla sensazione fisica dell’emozione che il signorino (intendo l’ego) ti smolla é una grazia divina, poi spero un giorno l’essere umano crei finalmente questo benedetto pulsante.

Per ora buona colazione a tutti (seppur siano le 10 e 30), a me e al mio pane e Nellina

(crema di nocciole tipica delle nostre parti) al retrogusto di cipolla al sottoscritto...



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page