top of page

La “nota forma” dell’essere sbagliato..

Nella luce della Consapevolezza ho visto la mente egoica propormi forme note

In particolar modo in questa settimana ho visto la “nota forma” dell’essere sbagliato..

Dell’essere un estraneo, una punto nero in un foglio bianco.


Ho sentito in ciò la mancanza di libertà ed una profonda paura. Un misto di paura e senso di colpa, come se ci dovesse essere qualcosa da espiare o scontare, per finalmente essere degno di vivere.


Era come se delle nere fronde non facessero passare la luce, come se non fossi trasparente. Ed ovviamente ho potuto vedere ciò, in particolar modo quando mi relazionavo con gli altri.

Non avevo fatto nulla di sbagliato eppure appariva ogni tanto quella sensazione di essere giudicato in malo modo o il falso sentore che dovesse arrivarmi dalla persona che avevo di fronte un qualcosa di negativo e peggio ancora essere allontanato o rifiutato.


Poi mi sono fermato, ed ho visto la follia di tutto ciò. Direi una “follia comica”... Tutto ciò oltre a non essere vero, era una forma di violenza verso me stesso.

Per svariati anni ho creduto a questo show...Show che addirittura ho messo in piedi e diretto personalmente.

Ma il punto é che dopo un pò...ne avevo piene le scatole.

Ed allora accade quel semplice passo colmo di intenzione e di resa che ti fa dire: “Ma é vero tutto ciò?”.


...E si, allora dentro qualcosa molla la presa, ma quel qualcosa tenta di riproporti il solito seducente dessert, per accaparrarsi nuovamente il malloppo e ritornare ad alzare l'asticella degli ascolti del noto e vecchio deleterio show.

Detto ciò...continuo con “orecchie dritte” e tanta santa pazienza.

Con profonda gratitudine qui ed ora nella pratica.


Dal 23 al 29 Agosto terremo un meraviglioso Ritiro estivo immerso nel verde della Toscana, assieme alla mia cara Maestra Marina Borruso.

Per tutto le info potete visitare il seguente link: http://marinaborruso.net/it/eventi/item/1532-ritiro-estivo-23-29-agosto

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page