top of page

Gli attimi di silenzio sono casa.

É vero, gli attimi di silenzio sono casa. Spesso sembra buffo a dirsi ma pur essendo fisicamente a casa mi ritrovavo lontano da casa...

Perso nei meandri dei pensieri su di me, sugli altri, sulla vita e su qualsiasi altra cosa soggetta ai pensieri di questa mente...mi ritrovavo (e succede umana-mente anche ora) subdolamente lontano da me.

É la stessa sensazione di quando vai farti un bagno nel mare e ti ritrovi all'improvviso a km dalla tua postazione e te allunghi il collo a mo di brontosauro per vedere dov'è il tuo asciugamano (non so se vi é mai successo..).

L'abitudine "al nuoto stile libero" per allontanarmi da me é stata coltivata per un bel pó, e ora dopo anni di gavetta e ore e ore bracciate, mi ritrovo a nuotare il meno possibile per lasciarmi portare dal mare (oh...poi per l'asciugamano pazienza).

Serena domenica a tutti

-Ale




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page