top of page

Fauni latitanti ed emozioni spiacevoli

Certe cose più le allontani o tenti di eliminarle più ritornano a gran forza e numerose. Fra queste vi sono:

1. I peli sul petto 2. Le bollette non pagate 3. Le teste dell'Idra 4. Il cane con la sua palla di fiducia (ovviamente si tenta inutilmente di allontanarlo) 5. Le emozioni spiacevoli

I primi 4 punti li ho risolti con le tattiche più disparate.. I punti 1 e 2 li ho risolti con una botta sola lasciando che il manto peloso prendesse il sopravvento su di me e cambiando quindi identità e residenza aggirando di conseguenza (credo) l’arrivo delle bollette.

Il terzo punto l’ho risolto combattendo per giorni sino allo sfinimento generando ovviamente l’invidia di Eracle che alla sua “seconda fatica" ci teneva.

Il quarto punto nascondendo sta cavolo di palla al caro quadrupede peloso (che non sono io ma é una cara cagnetta).

L’ultimo punto quello sulle emozioni spiacevoli l’ho lasciato in stand by.

Credo che dopo il mio improvviso cambio di vita che mi ha portato ad avere le sembianze di un essere mitologico simile al Fauno con la differenza che il Fauno non era un latitante con cagnetta al fianco, le emozioni siano come gocce di rugiada su petali di Rosa.

(Ovviamente scherzo…credo)


- Felicissima giornata da Ἀλέξανδρος (Alexandros)





0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page