top of page

I TENTACOLI DELL'EGO

In questa settimana ho visto lo sforzo del fare quando mosso dal senso di identità..

Che cosa meravigliosa per me suonare ma quanto può diventare un profondo dolore quando catturato dai tentacoli egoici…


Ho visto comparire Alessandro Achilli musicista solo contro milioni di talenti nel mondo...solo con i suoi limiti, solo con le spalle al muro…


Ma anche molto severo con se stesso...Con ciò che creava o con ogni singola nota che cantava…

Proprio la netta sensazione deleteria di “alzarsi da soli l’asticella solo per soffrire”...per confermare appunto l’ormai nota “abitudine a soffrire ed a competere”.


L’ho potuto vedere in me e quindi anche nelle altre persone…


Ho potuto vedere la pura e semplice gioia di suonare insieme e condividere qualcosa di importante, ma al tempo stesso la manipolazione dell'esperienza da parte della mente egoica con l’emergere di conflitti interni fatti di separazione e quindi fine di progetti e collaborazioni…


Scrivo questa condivisione poiché proprio in questi giorni ho assistito in prima persona a queste situazioni.


Situazioni che viste consapevolmente mi hanno fatto comprendere il senso più alto della parola collaborazione.


Mi hanno fatto comprendere quanto siano importanti mai come prima parole come gentilezza, umiltà e condivisione. e soprattutto Verità in primis verso se stessi.



Ringrazio di Cuore e con devozione l’Insegnamento e la Presenza che illuminano la mia strada facendomi evitare di mettere il piede nelle “solite e stagnanti pozzanghere”.


Vi aspettiamo a braccia aperte con Marina ed i maestri al Ritiro Estivo del 23 - 29 agosto: http://marinaborruso.net/.../1532-ritiro-estivo-23-29-agosto


20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page