top of page

Alessandro Achilli: Ritorniamo a fare "Uaoo"

Per un po' crederai a ciò che la mente ti propone… Per un po' lascerai che sia lei a condurre il gioco…..

Poi può accadere che la curiosità o l’aver fatto il pieno di sofferenza ti spingano a cercare quel qualcosa che è oltre…


Quel qualcosa che non è il successo, che non è la sicurezza o l’abbondanza economica, che non è un posto fisso, che non é una relazione sentimentale da film hollywoodiani.

Quel qualcosa che muove le domande: “ma cosa c’è oltre alla sveglia del mattino? Otre alla fila allo sportello? Alle bollette de pagare? Alla spizzettata del sabato sera? (Per ora non più possibile...).


Ed in verità questo Qualcosa è un anelito di maggiore profondità, di meraviglia, di magia, e di stupore. Perché è questo ciò che accade fisicamente quando tocchi “questo qualcosa”.

E finalmente lo riconosci dal tuo più profondo intimo, e quando lo riconosci, riconosci anche il fatto che è stato sempre con te, solo che era un po' sullo sfondo.


Allora forse torni a fare "uao" davanti alla luce del mattino che entra dalla finestra.

Ritorni a meravigliarti dei colori delle foglie di autunno, ad avere una nuova empatia con chi ti sta davanti. Ritorni ad esser grato finalmente della semplicità.


In questa cultura (specie quella occidentale) ci siamo abituati ad una “grandezza egoica” che ci fa perdere l’umanità e l’essenza delle vita in ogni istante.


Ci perdiamo nella "carriera galattica", guardiamo le star alla tv davanti a milioni di persone e ambiamo a quello o quanto meno crediamo sia quella la vera realizzazione, perdendo ed ignorando l’unica cosa in cui siamo veramente “immersi”...il Qui ed Ora.


Quindi questo è un nuovo invito a tornare adesso nel respiro che sta accadendo indovinate un po' dove?...Qui ed ora.


Un invito a fermarci anche solo per 5 minuti al giorno e vedere la vita che ci circonda..

Cavolo abbiamo in dono la Vita e spesso non la vediamo!

Ma questo invito lo rivolgo specialmente a me stesso.



Volevo condividere come dono e come un Faro in questo periodo fatto di ombra, il Ritiro online del 27 - 29 novembre con Marina Borruso: http://marinaborruso.net/it/eventi/item/1408-ritiro-online-fedeli-a-se-stessi-nella-relazione-con-gli-altri-27-29-novembre

11 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page